Inter, Vidal riabbraccerà Conte: c’è la data da cerchiare. Il Barcellona ha una richiesta

Secondo il Corriere della Sera, il cileno sarà nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Vidal e Conte

Arturo Vidal riabbraccerà l’ex allenatore Antonio Conte, difficilmente però l’Inter riuscirà ad averlo prima della trasferta del 6 gennaio a Napoli“. Apre così l’articolo del Corriere della Sera, nella sua edizione odierna, riguardante il mercato dell’Inter. Il quotidiano prosegue poi con i dettagli della trattativa: “L’ad nerazzurro Beppe Marotta sta facendo il possibile per regalare il centrocampista cileno al suo tecnico, ma c’è da trovare l’accordo economico con il Barcellona, poco convinto di cedere il giocatore. Vidal vuole lasciare la Spagna: non si sente valorizzato, nonostante la stagione disputata fin qui. Il cileno ha già segnato 5 reti in 14 partite di campionato, partendo appena quattro volte titolare.

Nei giorni scorsi ci sono stati colloqui tra i club, c’è distanza economica, si lavora su un prestito oneroso con riscatto a luglio. Non si è parlato però soltanto di Vidal, il Barcellona si è informato su Lautaro Martinez e Stefano Sensi. Non per uno scambio con Vidal, ma perché i due interisti sono profili interessanti per il club catalano che, in cambio di una corsia preferenziale, potrebbe abbassare le pretese per il cileno. Conte ha poi ha urgente bisogno di un esterno sinistro. Il primo nome sulla lista è Marcos Alonso del Chelsea. Negli ultimi due mesi, lo spagnolo ha giocato una sola partita su otto da titolare, nelle altre sette gare non è stato neppure convocato. Gli inglesi però non vogliono svendere un giocatore di 28 anni, anche qui l’ Inter proporrà un prestito con diritto di riscatto. L’alternativa è Emerson Palmieri, portato al Chelsea proprio da Conte”, conclude il CorSera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy