GdS – L’Inter studia l’isolamento totale. Derby, ottimismo Lega: ok dell’Ats se le squadre…

Il club nerazzurro valuta il piano per azzerare i rischi in attesa del ritorno dei nazionali e in vista del derby col Milan

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Inter e Milan fanno la conta dei positivi e sperano di recuperare diversi calciatori in vista del ‘Derby della Madonnina‘, in programma sabato prossimo. L’ultimo in casa nerazzurro è il secondo portiere Ionut Radu, positivo al secondo giro di test effettuato da tutto il gruppo squadra Inter rimasto ad Appiano, necessario dopo i casi Nainggolan e Gagliardini.

Antonio Conte non sorride: il tecnico dell’Inter preparerà la sfida contro il Milan senza un portiere (Radu), mezza difesa titolare (Skriniar e Bastoni) e due importanti alternative a centrocampo (Nainggolan e Gagliardini). Intanto il Milan recupera Ibrahimovic, ufficialmente guarito, ma deve fare i conti con la nuova positività di Gabbia.

Nella mattinata di oggi è emersa oltretutto la positività di Ionut Radu dopo il test effettuato ieri

Radu, come da prassi, verrà sottoposto oggi a ulteriore tampone e, intanto, ha già iniziato la quarantena, mentre l’Inter valuta la possibilità di creare una mini-bolla per per azzerare i rischi, in attesa che arrivino a metà settimana i compagni. Un isolamento totale per il gruppo squadra per qualche giorno. “Come da richiesta nerazzurra, gli internazionali faranno un tampone 48 ore prima della partenza e poi verranno testati qui. Se tutto andrà per il meglio, potranno seguire lo stesso regime dei compagni, ovvero muoversi sempre e solo da casa alla Pinetina” spiega La Gazzetta dello Sport.

Da monitorare anche la situazione di Pinamonti, in isolamento fiduciario con la Nazionale U21 a Tirrenia. Dopo due tamponi negativi potrà tornare a Milano fra lunedì e martedì.

Dalla Lega filtra comunque ottimismo: se le squadre seguiranno nei dettagli quanto prescritto dai regolamenti, l’Ats non potrà che autorizzare questo derby, il più strano di sempre” conclude la Rosea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy