Kumbulla-Inter, ci siamo. La carta della svolta ha un nome a sorpresa: né Salcedo né Dimarco

Il punto sul futuro del classe 2000: l’Inter prepara l’affondo decisivo dopo aver sbaragliato la concorrenza

di Marco Astori, @MarcoAstori_

L’Inter è pronta allo scatto per arrivare a Marash Kumbulla. Il difensore classe 2000 del Verona è infatti da tempo nel mirino del club nerazzurro, che prepara l’affondo decisivo dopo aver sbaragliato la concorrenza. L’Inter, si legge sul Corriere dello Sport, mantiene una corsia preferenziale sul ragazzo anche grazie a Salcedo e Dimarco, attualmente in prestito ai gialloblu. Sembra però da escludere uno scambio tra i giocatori, anche perché Setti, per Kumbulla, vuole circa 30 milioni.

Un accordo potrebbe arrivare con l’ipotesi di un ulteriore prestito del giocatore all’Hellas. Napoli? Il Corriere dello Sport spiega: “L’Inter ha una carta in più per arrivare a Kumbulla: la fidanzata preferirebbe un trasferimento a Milano piuttosto che a Napoli. E Kumbulla ha un contratto in scadenza nel 2022: cederlo all’Inter subito consentirebbe al Verona di mantenere un certo potere contrattuale al momento della trattativa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy