Atalanta-Inter, in attacco sfida tra un carrarmato e un nove e mezzo. Lautaro…

Senza la certezza di Lukaku è l’argentino che deve caricarsi sulle spalle l’attacco nerazzurro nella sfida contro i bergamaschi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Lukaku potrebbe non essere titolare nella sfida contro l’Atalanta. Ce la sta mettendo tutta per esserci, ma Conte dovrà appoggiarsi su Lautaro Martinez. Anche lui convocato dall’Argentina, in Champions si è sbloccato dopo un digiuno che stava preoccupando lui e gli interisti. Peccato che contro il Real non sia bastato. Domani l’argentino si confronterà contro Zapata, un centravanti molto diverso da lui.

Getty Images

Di loro La Gazzetta dello Sport scrive: “Zapata è un carrarmato, un concentrato di potenza e velocità. Lautaro è un 9 e mezzo: qualità nel gioco corale da numero dieci, ma dentro l’area di rigore esiste solo la porta, come pensano i veri 9. E fa gol in tutti i modi: testa, destro, sinistro. Battendo al volo e costruendosi col dribbling lo spazio per fare male“.

Getty Images

Sarà un confronto tra due degli attacchi che hanno segnato di più in Serie A: 17 gol la squadra di Gasperini, 15 gol quella di Conte. E probabilmente vincerà chi là davanti sbaglierà meno.

(Fonte: GdS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy