Lautaro: “Icardi non mi ha dato una mano, ma due! Mauro contento dei miei successi all’Inter”

Il centravanti dell’Inter ha parlato del suo rapporto con l’ex capitano nerazzurro e dell’aiuto ricevuto dall’argentino quando arrivò a Milano

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Dal primo giorno all’Inter, Lautaro Martinez ha subito legato con l’ex capitano nerazzurro Mauro Icardi. I due argentini sono diventati amici e l’attaccante del Psg lo ha aiutato col suo approccio con l’Italia e col nuovo paese. Queste le parole del Toro, a Repubblica, sul rapporto con Icardi:
Ad accoglierla all’Inter fu Mauro Icardi. Vi sentite anche oggi che lui gioca a Parigi?
«Siamo amici, ci sentiamo. Quando sono arrivato a Milano non mi ha dato una mano, me ne ha date due perché io mi ambientassi. Non conoscevo nemmeno la lingua».
Icardi è contento dei suoi successi all’Inter?
«Certo. Anche quando eravamo compagni si dava da fare perché io giocassi al meglio, quando ne avevo l’occasione. È il suo modo di essere».
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy