Lukaku: “Non andrò in Kazakistan, resterò qui a curarmi. Lavoro per tornare al 100%”

Lukaku: “Non andrò in Kazakistan, resterò qui a curarmi. Lavoro per tornare al 100%”

L’attaccante dell’Inter non scenderà in campo in occasione del prossimo impegno del Belgio

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Reduce dalla doppietta realizzata contro San Marino, che gli ha permesso di salire a quota 51 reti con la maglia del Belgio, Romelu Lukaku ha parlato ai cronisti presenti delle sue condizioni fisiche: “Non andrò in Kazakistan, resterò qui. Domani comincerò i trattamenti e lavorerò per curare i problemi al gluteo, sto giocando pur non essenso al top. Lavorerò per tornare al 100% della forma“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy