Inter, Marotta boccia un pupillo di Conte. Intanto si lavora ad un rinnovo importante

Inter, Marotta boccia un pupillo di Conte. Intanto si lavora ad un rinnovo importante

Chiara la strategia dell’amministratore delegato nerazzurro sul mercato

di Daniele Vitiello, @DanViti

Dall’edizione odierna di Repubblica arrivano alcuni aggiornamenti sul mercato dell’Inter e su una questione da risolvere nelle prossime settimane:

“Le critiche di Conte, con cui l’ad Beppe Marotta si è confrontato il giorno dopo la sconfitta di Dortmund, non cambiano le linee guida della società sul mercato. No all’acquisto di giocatori ultratrentenni dal cartellino costoso (Vidal) e niente colpi di testa. Marotta è stato chiaro: «Non dobbiamo vincere subito, ma mettere le basi per farlo e programmare negli anni».

In quest’ottica di stabilità si progetta il rinnovo fino al 2022 del contratto del direttore sportivo Piero Ausilio, unico dirigente sopravvissuto dell’era Moratti, legato all’Inter fino al giugno prossimo. La questione sarà affrontata nei prossimi giorni, al rientro dalla Cina del presidente Steven Zhang”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy