FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Matthaus: “Giocare per l’Inter è stato un privilegio. Eravamo un gruppo straordinario”

L'ex giocatore ha raccontato per il Match Day Programme la vittoria della Coppa Uefa nel 1991

Eva A. Provenzano

Lothar Matthaus è uno di quei giocatori che fa parte delle leggende di Inter Forever e ha vinto anche la Coppa Uefa proprio nell'anno in cui l'Inter eliminò dalla competizione il Rapid Vienna, stagione 1990-1991. All'andata avevano vinto gli austriaci 2-1 e quel gol lo segnò proprio il tedesco. Al ritorno così una doppietta di Berti portò i nerazzurri ai supplementari e decise Klinsmann. Matthaus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali del club per il Match day Programme e ha detto: «Far parte di quella squadra per me è stato un divertimento e un grandissimo privilegio. Quando abbiamo vinto la Coppa Uefa eravamo esaltati, felici per noi stessi e per i tifosi. Loro ci davano una spinta in più. E anche in quella partita contro il Rapid Vienna, ed eravamo al Bentegodi perché San Siro non era disponibile per i Mondiali, abbiamo sentito un calore e una carica unici».

«Eravamo forti, ma soprattutto eravamo un gruppo fantastico. Zenga, Bergomi, Ferri, Berti e naturalmente i tre tedeschi e se penso a quei tre ragazzoni sorrido. Trapattoni poi era un grande, uno dei migliori allenatori che abbia mai avuto. Quei successi sono tutti suoi, aveva un modo di allenare assolutamente inimitabile», ha concluso.

(Fonte: Match Day Programme)

Potresti esserti perso