Mazzola: “Con Spalletti si può tornare in Champions. Borja e Vecino fanno la differenza”

Mazzola: “Con Spalletti si può tornare in Champions. Borja e Vecino fanno la differenza”

La leggenda nerazzurra esprime le sue sensazioni sulla nuova Inter di Spalletti

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Nel giorno del suo 75esimo compleanno, Sandro Mazzola si è concesso ai microfoni di gianlucadimarzio.com, esprimendo il suo parere sulla nuova Inter targata Luciano Spalletti: “Come trascorrerò il giorno del mio compleanno? Con i nipotini, i ‘Desperados’… Il più grande si porta i giochini, il più piccolo il pallone. Non perde un secondo, appena arriva mi chiede di andare in giardino a giocare. Ricordo che una volta si andava in ritiro due giorni prima della partita: un anno l’8 Novembre cadde di sabato e festeggiai con Burgnich, Facchetti, Corso e Suarez: grandi calciatori e grandi compagni di squadra! La nuova Inter? Mi piace e mi piace molto Spalletti, è uno tosto. Sta cercando di entrare nella testa dei giocatori. Con lui si può percorrere una buona strada e ritornare in Champions, che servirà a chi è in campo a migliorare le prestazioni e a sostenere livelli di tensione più alti. Chi fa la differenza? A me piace il centravanti, però anche Borja Valero e Vecino fanno vedere qualcosa che non c’era da un po’“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy