Medel: “Ho dato l’anima per l’Inter, peccato non aver vinto nulla. C’era troppa confusione”

Medel: “Ho dato l’anima per l’Inter, peccato non aver vinto nulla. C’era troppa confusione”

L’ex giocatore dell’Inter ha parlato alla Gazzetta dello Sport, ecco una breve anticipazione

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’ex centrocampista dell’Inter Gary Medel, passato al Besiktas la scorsa estate, è tornato a parlare del club nerazzurro. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il cileno ha commentato il suo periodo a Milano. L’intervista sarà sul quotidiano di domani, eccone una breve anticipazione: “Ho dato l’anima per l’Inter, ma che rammarico non aver vinto nulla… Il vero problema di questi anni? La troppa confusione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy