Mercato, fuga di talenti dall’Eintracht? Inter su Rebic, Bobic “rassegnato” perché…

Mercato, fuga di talenti dall’Eintracht? Inter su Rebic, Bobic “rassegnato” perché…

Il club nerazzurro sta puntando l’esterno sinistro croato

di Sabine Bertagna, @SBertagna

L’Eintracht Francoforte potrebbe assistere, nel corso di questa estate, ad una vera e propria fuga di talenti. La squadra, all’inizio della scorsa stagione, aveva un valore complessivo di mercato di 148 milioni di euro. Oggi ha quasi raddoppiato e vale 289,7 milioni. A pesare positivamente su questo aumento di valore è stato il trio d’attacco composto da Luka Jovic, Sebastien Haller e Ante Rebic (il valore del croato si attesta sui 40 milioni di euro). Non male. La vetrina europea ha sicuramente aiutato a mettere in mostra i suoi talenti. Jovic si è accasato al Real Madrid e ora, in casa Eintracht, si teme che altri giocatori forti possano partire. Come trattenerli, d’altronde, in presenza di offerte di grandi club?

Lo sa anche il direttore sportivo Fredi Bobic, che alcune settimane fa aveva fatto il punto della situazione mercato ai microfoni di Kicker: “Realisticamente parlando ci sono dei club che sono interessati ai nostri giocatori più forti. Saremo sempre una fabbrica di talenti per le società più importanti. Ma riceviamo anche l’equivalente in cambio”. E sulla eventuale partenza di Haller e Rebic aveva aggiunto alla Bild (a fine maggio): “Naturalmente potrebbe essere che li perdiamo tutti e tre (nei tre è compreso Jovic, ndr)”. Su Rebic si è fatta avanti l’Inter, racconta la Bild. L’esterno sinistro ha chiuso un’ottima stagione con l’Eintracht (10 gol, 6 assist, secondo giocatore per km percorsi della Bundesliga).

.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy