Mercato Inter, arrivano le plusvalenze: pronti 40 mln, ecco quali giovani saranno sacrificati

Mercato Inter, arrivano le plusvalenze: pronti 40 mln, ecco quali giovani saranno sacrificati

L’Inter è alle prese con alcune operazioni in uscita, utili per racimolare plusvalenze

di Redazione1908
Inter, Gravillon sacrificato per fare plusvalenze

Il mese di giugno, per l’Inter, è il mese delle plusvalenze. La società nerazzurra, infatti, è impegnata in una serie complessa di operazioni in uscita che garantiranno un tesoretto importante di almeno 40 milioni di euro. La metà dei quali dovrebbe arrivare nelle prossime ore, con l’ufficialità del trasferimento di Vanheusden allo Standard Liegi, con Emmers che lo seguirà presumibilmente in prestito.

Ma l’operazione giovani non è finita qui. “Il resto della quota potrebbe arrivare da altri tre giocatori che non dovrebbero rientrare nei piani di Conte nell’immediato. Si tratta di Dimarco, reduce da un anno al Parma, che piace a Cagliari e Bologna, Gravillon, di ritorno da Pescara, che potrebbe essere inserito nei discorsi sul riscatto di Politano col Sassuolo e Yann Karamoh. Il francese rientra da un anno di alti e bassi al Bordeaux, dovrebbe restare in Serie A e piace al Parma, che lo vorrebbe in prestito: la formula della cessione con recompra potrebbe essere la soluzione. Più complessi i discorsi su Pinamonti, che può anche avere una chanche di restare in rosa. In caso di cessione, con valutazione sui 15-20 milioni, l’Inter si garantirà il diritto di riportarlo a casa a una cifra prefissata”, scrive la Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy