Mercato Inter, Barella a un passo: spunta pure Dalbert. E occhio al sostituto di Bastoni…

Mercato Inter, Barella a un passo: spunta pure Dalbert. E occhio al sostituto di Bastoni…

Inter e Cagliari continuano a lavorare per trovare l’accordo per il passaggio del centrocampista in nerazzurro

di Gianni Pampinella
Alessandro Bastoni
Questione di dettagli, ma Nicolò Barella con molta probabilità vestirà la maglia dell’Inter la prossima stagione. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, per la fumata bianca è solo questione di tempo e potrebbe arrivare la prossima settimana in occasione del previsto incontro tra Marotta e Giulini. “Il Cagliari ha ribadito che intende incassare in contanti 35 milioni di euro, magari 30 subito e gli altri come bonus o con un’altra formula, come spiegato successivamente. L’Inter spinge per abbassare il cash, ma il club rossoblù è rigido. Ad ogni modo, alla cifra vanno aggiunte le contropartite tecniche. E, tra queste, sempre secondo il Cagliari ci deve essere Bastoni. C’è un ostacolo, però, e Ausilio lo ha spiegato a Carli: il centrale appena rientrato da prestito al Parma è l’unico mancino di piede. E’ vero che non sarebbe titolare e che Godin è abituato a giocare sul centro-sinistra, ma a Conte serve un’alternativa. E chissà che non possa esser Kolarov. Ad ogni modo, Bastoni potrebbe approdare in rossoblù soltanto in prestito. E pure su questo aspetto il Cagliari ha fatto la sua proposta: diritto di riscatto e controriscatto a cifre molto alte, addirittura 30 e 35 milioni di euro”
Eder, Jiangsu Suning
NODO EDER – “Gli altri nomi caldi per le contropartite sono quelli di Dimarco (più difficile Dalbert) e di Eder, insieme al baby Gavioli. Eder, però, non è un tesserato dell’Inter, da un anno gioca nel Jiangsu e quindi è da capire come possa avvenire, il trasferimento in Sardegna. Senza dimenticare, poi, il suo ingaggio, che arriva a 5 milioni di euro, e il contratto in scadenza nel dicembre 2020. Il Cagliari non può accollarselo e allora chi darà un contributo? L’opzione meno complicata è quella di Dimarco, anche lui rientrato dal Parma e per il quale l’Inter vorrebbe realizzare una plusvalenza”. 
(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy