Mercato Inter, cambiano le contropartite per Barella? Ci provano Milan e Psg ma i nerazzurri…

Mercato Inter, cambiano le contropartite per Barella? Ci provano Milan e Psg ma i nerazzurri…

I due club si inseriscono nella corsa per il centrocampista del Cagliari

di Gianni Pampinella
Nicolò Barella

Quella per Nicolò Barella sembrava un’operazione ormai conclusa, ma adesso l’Inter deve fare i conti con l’inserimento del Milan e del PSG. Come riporta la Gazzetta dello Sport, Boban e Maldini ritengono Barella il miglior talento italiano nel ruolo e sono disposti a chiedere un sacrificio importante al fondo Elliott. “C’è una sola strada: alzare la base economica dell’offerta almeno a 40 milioni di euro. L’Inter, infatti, non supera la soglia dei 30 e inserisce cambi che pesano per almeno 20 milioni. Insomma, la partita è ancora tutta da giocare, nonostante tutti gli exit poll indichino i nerazzurri vincitori di questa particolare competizione”.

Barella in Nazionale“Prima bisogna trovare l’alchimia giusta tra i conti economici e quelli tecnici. Ad esempio Eder piace tantissimo al club sardo, ma quell’ingaggio biennale da 5 milioni lordi pesa tanto: come giustificare uno scambio che (peraltro) porta soldi al club cinese di Suning, ma non concede benefici diretti a quelli nerazzurri. E poi il centrale Bastoni e il mancino Dimarco fanno proprio al caso di Maran? E con che formula? Anche per questo motivo negli ultimi giorni sono usciti alla ribalta anche i nomi di Esposito, Merola e Pompetti: tre dei migliori gioielli del vivaio interista. S’impongono riflessioni importanti: materia scottante per Marotta e Giulini, gli interlocutori principali. L’impressione è che il vertice tra i due sia imminente, anche perché, a questo punto, indispensabile. La sortita milanista non va enfatizzata, ma neanche sottovalutata. Anche perché sullo sfondo si profila un’insidia parigina. Il condomino Leonardo non ha mollato la presa con Giulini e lo ha avvisato che appena tornerà formalmente nei ranghi del Psg gli presenterà un’offerta adeguata per Barella”.

(Gazzetta dello Sport)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy