Mercato Inter, la cessione di Vanheusden finanzia… Spalletti! E sull’eventuale ricompra…

Mercato Inter, la cessione di Vanheusden finanzia… Spalletti! E sull’eventuale ricompra…

L’uscita del belga faciliterà il pagamento dell’ex tecnico e del suo staff

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Spalletti e Vanheusden all'Inter

Una delle maggiori preoccupazioni dell’Inter riguardanti il cambio dell’allenatore, era quella del pagamento dei due anni di contratto rimanenti di Luciano Spalletti e del suo staff. Ma ora questo fattore fa meno paura, come spiega Tuttosport, soprattutto grazie all’ormai imminente uscita di Zinho Vanheusden, direzione Standard Liegi: “La montagna di soldi accantonati nel bilancio in scadenza al 30 giugno necessari per liquidare Luciano Spalletti e il suo staff inizia a fare un po’ meno paura. Questo grazie a uno dei tanti gioielli del vivaio cresciuti nel settore giovanile nerazzurro, ovvero Zinho Vanheusden. Il centrale, che ha fatto benissimo allo Standard fino a diventare titolare inamovibile nella squadra di Michel Preud’homme, verrà acquistato per 20 milioni dai belgi.

La trattativa non è ancora chiusa ma è sicuramente ben avviata anche alla luce degli ottimi rapporti tra Piero Ausilioe Bruno Venanzi e Alexandre Grosjean, dirigenti dello Standard che a fine maggio si sono presentati nella sede nerazzurra per intavolare una trattativa che sta procedendo velocemente verso la bandiera a scacchi anche grazie alla liquidità in possesso dei belgi che hanno appena ufficializzato la cessione di Moussa Djenepò, 20enne esterno offensivo maliano, al Southampton per 16 milioni. Tra l’altro il pacchetto comprenderà pure il prestito di Xian Emmers, reduce dal parcheggio alla Cremonese: obiettivo dell’Inter – oltre, naturalmente, a testare la crescita del ragazzo – ripetere in fotocopia l’operazione Vanheusden che, proprio grazie al prestito biennale in Belgio, ha raggiunto una quotazione da big e che aveva manifestato – nonostante le offerte ricevute – di restare allo Standard. Gli ottimi rapporti tra i due club garantiscono una sorta di “recompra morale”: qualora l’Inter dovesse essere interessata a riprendersi Vanheusden avrebbe una sorta di prelazione sul giocatore favorita proprio dalla liaison tra le società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy