Mercato, Inter su Sensi? La mossa dei nerazzurri è un chiaro segnale al Cagliari

Mercato, Inter su Sensi? La mossa dei nerazzurri è un chiaro segnale al Cagliari

Se non si dovesse arrivare a un accordo per Barella, i nerazzurri virerebbero sul giocatore del Sassuolo

di Gianni Pampinella
sensi con l'Italia

Potrebbe profilarsi un vero e proprio derby di mercato per Stefano Sensi. L’Inter lavora sempre per portare a Milano Nicolò Barella, ma con il Cagliari c’è ancora distanza tra domanda e offerta con l’ombra del PSG che incombe. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, “non sono all’orizzonte appuntamenti tra Marotta e Giulini, a conferma che nessuna delle due parti è disposta ad avvicinarsi all’altra“. E come ulteriore risposta, il club nerazzurro si è messo a corteggiare Sensi. “Ha cominciato Marotta, in occasione di una cena con Carnevali, andata in scena lunedì sera, con Galliani e Braida come ulteriori partecipanti. E ha proseguito ieri Ausilio, impegnato a Cesena ad un evento assieme proprio all’ad del Sassuolo e a Riso, l’agente del centrocampista. Chiaro il significato della mossa: se il Cagliari tira troppo la corda, noi viriamo su Sensi. Con il Sassuolo, peraltro, l’Inter ha altre discussioni. Oltre al riscatto di Politano, il possibile acquisto di uno dei talenti della Primavera: Pompetti o Vergani. E occhio a Gravillon. Chissà che qualcuno di questi non possa diventare una pedina di scambio per Sensi. Diavolo comunque in pole. Per chiudere il cerchio, il club che più si è mosso sul centrocampista neroverde da più tempo e con maggiore insistenza è stato il Milan. Ad ogni modo, le probabilità che, alla fine, Sensi vesta di rossonero restano alte. E ancora di più sono quelle per Barella interista. Ma la partita si è allargata ed è meno scontata di qualche giorno fa”.

(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy