Ecco cosa ha ribadito l’Inter a Icardi. I nerazzurri “tifano” Roma, ecco perché

Ecco cosa ha ribadito l’Inter a Icardi. I nerazzurri “tifano” Roma, ecco perché

I nerazzurri sperano nel sì del giocatore a un trasferimento in giallorosso

di Gianni Pampinella

Nella corsa a Mauro Icardi Roma e Napoli si sono già portate avanti con il lavoro, mentre l’altra pretendente, la Juventus, al momento è più defilata. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport,  la società nerazzurra ha ribadito all’argentino che si aspetta una presa di posizione chiara. “Lo venderanno, ma non lo svenderanno. Questo è certo. La richiesta di 75 milioni è trattabile (di poco), mentre sarà ritoccata al rialzo se a bussare alla porta saranno Paratici e la Signora“, si legge sul quotidiano. “Il prossimo segnale importante deve arrivare da Icardi, che oggi riprenderà ad allenarsi alla Pinetina. Se lui pronunciasse il suo sì a un trasferimento per esempio a Roma, Conte avrebbe dipinto sul volto il sorriso dei giorni migliori perché con una sola mossa si toglierebbe dallo spogliatoio un problema e avrebbe immediatamente quell’attaccante (Dzeko) che gli serve per completare il reparto. Se non… il delitto perfetto, poco ci manca. E se invece la spuntasse il Napoli, che per inciso di chance ne ha perché De Laurentiis e Giuntoli non sono certo avari di telefonate verso Wanda Nara? Beh, Marotta e Ausilio si ritroverebbero nelle casse un bel po’ di milioni con i quali provare a dare l’assalto al bosniaco, rialzando l’offerta. Anche se a quel punto non sarebbe scontato il sì di Petrachi alla partenza del numero 9. Ecco perché in questo momento tra la Roma e il Napoli la preferenza dell’Inter è per i giallorossi“.

(Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy