Mercato, l’Inter ha un poker di sì. Centrocampo, Ausilio visiona il “tuttofare dell’Angers”

Mercato, l’Inter ha un poker di sì. Centrocampo, Ausilio visiona il “tuttofare dell’Angers”

Il club nerazzurro ha l’accordo con quattro obiettivi

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Ausilio intervistato
Continua estenuante il lavoro di Piero Ausilio e di tutta l’area mercato dell’Inter: l’obiettivo è di consegnare ad Antonio Conte il prima possibile l’organico al completo, pronto per iniziare la nuova stagione. Il punto lo fa il Corriere dello Sport, che scrive: “Un poker di sì. E’ quello che ha in mano l’Inter. Da Barella a Dzeko, da Lukaku a Lazaro: con tutti il club nerazzurro ha ormai trovato un accordo. E attraverso quello, punta a trovarne un altro con le rispettive società di appartenenza. Già perché quello, nella sostanza, manca con tutte. Intanto, tramite il suo agente, nelle ultime ore, Barella ha ribadito l’intenzione di non prendere in considerazione altri club: vale l’intesa raggiunta (quinquennale da 2,5 milioni a stagione) e non ci saranno passi indietro, nonostante i tentativi di inserimento di altri club, come il Milan. Per Dzeko, invece, non ci sono pericoli di intromissioni, ma solo una significativa distanza tra domanda (la Roma valuta l’attaccante 22-23 milioni), e offerta (l’Inter non si è spinta oltre i 12-13). E le due società non sono riuscite nemmeno a individuare una parziale contropartita tecnica tra i giovani nerazzurri.

Mentre l’aggiornamento sulla situazione di Lukaku viene fatto a parte, in merito a Lazaro, le parti si stanno lentamente avvicinando. La forbice tra Hertha e Inter si è ridotta, ma serve un ulteriore sforzo. E’ possibile che l’affare si chiuda per una cifra complessiva di 20-21 milioni, evidentemente più alta rispetto a quanto avevano proposto inizialmente Marotta e Ausilio (15) e più bassa rispetto alle prime pretese dei tedeschi (25). A tenere le fila della trattativa per conto del club nerazzurro è Pastorello, scelto come intermediario. Come premesso, con Lazaro esiste già un accordo, ma attenzione all’inserimento del Paris Saint-Germain. Intanto, però, ieri sera gli occhi di Ausilio erano puntati in particolare su Tousart, centrocampista del Lione, che l’Inter segue da oltre un anno, Sessegnon, ala sinistra del Fulham, e Reine-Adelaide, tuttofare dell’Angers“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy