Mercato, stop alle plusvalenze facili: diritto di recompra limitato, ecco come cambia

Cancellati gli effetti fiscali del diritto di recompra

di Redazione1908

Lotta alle plusvalenze facili. E’ stata decisa nell’ultimo consiglio federale, in cui è stato stabilito che il diritto di recompra resterà ma con delle limitazioni. La normativa viene così spiegata dalla Gazzetta dello Sport.

“Quanto al diritto di recompra, resta ma con alcune limitazioni. Si tratta della possibilità per una squadra di «ricomprare» appunto il calciatore ceduto. Gli effetti contabili delle eventuali plusvalenze-minusvalenze, dice il provvedimento approvato, avranno decorrenza solo dal momento dell’esercizio o della rinuncia del diritto di opzione. E tutto questo sarà possibile solo «nel primo giorno del periodo di trasferimenti estivo della seconda stagione successiva a quella nel corso della quale è avvenuta la cessione definitiva». Un modo per evitare trasferimenti fittizi al solo scopo di creare plusvalenze.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy