Mondiali, Rakitic svela: “Avevo 39 di febbre, ho trovato la forza. Gli inglesi? Si sentivano in finale”

Il centrocampista della Croazia svela di essere stato male prima della semifinale

di Redazione1908

Il centrocampista della Croazia, Ivan Rakitic, ha rivelato di aver avuto la febbre alta la sera prima della partita che la Croazia ha vinto contro l’Inghilterra nelle semifinali della Coppa del Mondo in Russia. In questo momento sono abbastanza stanco, ho avuto un po’ di febbre la scorsa notte, un bel po’, 39 e sono stato tutto il giorno a letto”, ha detto il giocatore del Barcellona, che ha confessato che ha dovuto “trarre la forza da dove era”.

Rakitic, che ha giocato 120 minuti nella vittoria della Croazia per 2-1 ai tempi supplementari, ha anche fatto riferimento all’euforia e all’eccessiva sicurezza a suo parere vissuta dai media inglesi prima della partita. “Pensavano di essere già in finale”, ha detto prima di guardare avanti alla partita di domenica contro la Francia. “Sarà un momento unico nella carriera di tutti noi, non vogliamo fermarci, spero che Dio voglia che domenica sia il grande giorno per noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy