Motta: “Stavo per andare alla Roma, non all’Inter. Mou mi chiamò: pronto per la guerra?”

Thiago Motta ha raccontato alla Gazzetta dello Sport come è arrivato all’Inter

di Redazione1908

Thiago Motta ha raccontato alla Gazzetta dello Sport come è arrivato all’Inter. Il centrocampista, in realtà, stava per essere ceduto alla Roma ma alla fine i nerazzurri la spuntarono grazie al doppio affare con Milito e grazie alla telefonata di Jose Mourinho: «In realtà la Roma mi offriva di più, ma Preziosi venne in spogliatoio a dirmi che mi aveva ceduto con Milito all’Inter. Mourinho mi chiamò per chiedermi se ero pronto ad andare in guerra: era uno che ti sapeva motivare».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy