Motta: “Triplete? La svolta il rimprovero di Mou a Eto’o. Barca-Inter? Lucio mi consolò: passeremo noi!”

Thiago Motta racconta alla Gazzetta dello Sport alcuni aneddoti sul Triplete dell’Inter

di Redazione1908

Thiago Motta, nel corso dell’intervista alla Gazzetta dello Sport, ha parlato anche della partita della svolta per il Triplete dell’Inter nel 2010: “Dopo gli ottavi con il Chelsea di Ancelotti. Ma la svolta ci fu a gennaio, dopo la Coppa d’Africa. Mou rimproverò Eto’o davanti a tutti di non fare abbastanza. E lui si mise a fare pure il terzino. Ma che sofferenza sfidare i miei ex compagni del Barça in semifinale».

La partita con Busquets a terra che sbirciava per vedere se l’arbitro la espelleva.

«A fine primo tempo Lucio venne a dirmi di non preoccuparmi perché avremmo vinto lo stesso. Non ce l’ho con Busquets, ma ai miei giocatori dirò di non fare cose del genere. Gli arbitri vanno aiutati».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy