FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter-Nainggolan, è finita: risoluzione e buonuscita, ma c’è un lato positivo

Inter-Nainggolan, è finita: risoluzione e buonuscita, ma c’è un lato positivo

Il centrocampista belga, dopo tre anni tribolati, lascerà definitivamente i nerazzurri: il suo futuro sarà a Cagliari

Fabio Alampi

Le strade dell'Inter e di Radja Nainggolan si dividono. Questa volta definitivamente: il centrocampista belga, rientrato a Milano per fine prestito, si sta allenando ad Appiano Gentile agli ordini di Simone Inzaghi, ma non rientra più nei piani della società e si appresta a lasciare la compagnia. Secondo il Corriere dello Sport, la dirigenza nerazzurra avrebbe deciso di accelerare le operazioni di addio del Ninja, accettando delle condizioni sfavorevoli pur di liberarsene. Ma c'è un aspetto positivo.

 Getty Images

La soluzione

"Il finale sarà identico a quello di Joao Mario: minus valenza a bilancio, ma risparmio per quel che riguarda l'ingaggio (8,5 milioni lordi). A differenza del portoghese il Ninja riceverà una buonuscita (o incentivo all'esodo), ma il club di via della Liberazione abbasserà comunque il monte stipendi 2021-22. Fa effetto pensare che, per strapparlo alla Roma, nel giugno 2018 l'Inter lo aveva pagato 24 milioni più i cartellini di Zaniolo (valutato 4,5 milioni) e di Santon (9,5) per un totale di 38. Quando sarà svincolato, a meno di sorprese, Nainggolan firmerà per il Cagliari".

tutte le notizie di