Per aspera ad astra: svenduti come bidoni, poi scopri che sono campioni

A volte l’apparenza inganna, spesso nel calcio dei potenziali campioni vengono messi in soffitta con troppa fretta e bollati come scarti o esuberi di cui liberarsi in fretta. Ma poi…

di Lorenzo Roca, @Lorinc74

1. JAMIE VARDY

A volte l’apparenza inganna, e spesso nel calcio dei potenziali campioni vengono messi in soffitta con troppa fretta e bollati come scarti o esuberi di cui liberarsi in fretta. Ma basta una mano di un sapiente artigiano del pallone per far risplendere alcuni gioielli dimenticati e tramutarli in campioni. Vediamo i 5 esempi recenti più eclatanti nel mondo del calcio.

Sunderland v Leicester City - Premier League

L’attaccante simbolo della corrente stagione di Premier League. In procinto di alzare il trofeo più ambito in patria, Jamie Vardy con i suoi gol ha trascinato il Leicester City sulle spalle dei giganti. Ma i suoi inizi furono sì difficili da farlo pensare quasi al ritiro. Via dallo Sheffield a costo zero, andò a giocare negli abissi delle leghe minori inglesi con lo Stocksbridge Park FC, poi nel 201o passò all’Halifax Town per 18mila euro. Poi il Fleetwood Town, della 3a divisione, lo acquistò per 170mila euro per poi rivenderlo al Leicester per 124mila euro. Ora Vardy vale circa 15 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy