FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter, il progetto di Zhang non si ferma: rinnovo triennale anche per la dirigenza

Inter, il progetto di Zhang non si ferma: rinnovo triennale anche per la dirigenza

Continuità dentro e fuori dal campo: il presidente nerazzurro non lascia e rilancia, la strategia del club non cambia

Fabio Alampi

Continuità, in campo e fuori: dopo i rinnovi di colonne della squadra come Lautaro, Barella e Brozovic, l'Inter provvederà a blindare anche i vertici della dirigenza È questa l'intenzione della famiglia Zhang, che per bocca del presidente Steven ha ribadito la propria intenzione di rimanere alla guida del club. Così scrive La Gazzetta dello Sport:

"Collegato da Nanchino, Steven Zhang è ricomparso in carne e ossa davanti al mondo Inter per zittire le malelingue, tranquillizzare i tifosi, parlare di presente, futuro e anche un po' di passato. Tutto in un colpo solo. Si è rivolto agli azionisti, riuniti ancora per via telematica per approvare il bilancio che dice -245,6, rosso più rosso nella storia del calcio italiano, e ha colto l'occasione per ripetere una volta di più il messaggio chiave di questi mesi: Suning non vende e si impegna nel club nerazzurro per un bel po' ancora".

Il progetto prosegue

"Il presidente tornerà in Italia tra fine dicembre e inizio gennaio e darà subito una penna alla sua intera dirigenza per firmare il rinnovo triennale, già deciso da mesi ormai. Non è un caso che l'a.d. corporate Alessandro Antonello e Marotta stesso faranno parte ancora di un Cda riconfermato in toto fino a fine giugno 2024. Insomma, continuità aziendale e nessun cambio di proprietà all'orizzonte, nonostante Suning abbia dato in pegno triennale le proprie quote nerazzurre dopo aver ricevuto un prestito di 275 milioni dal fondo americano Oaktree".

tutte le notizie di