Se salta Tourè c’è Kondogbia? In realtà  il sogno di Mancini è un altro

Se salta Tourè c’è Kondogbia? In realtà  il sogno di Mancini è un altro

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

Sulle tribune dello Juventus Stadium, in occasione della gara di Champions martedì scorso, c’erano osservatori dell’Inter per visionare il centrocampista del Monaco Kondogbia, che i dirigenti nerazzurri stanno seguendo da un pò di tempo e addirittura sin dal 2011 quando giocava nel Lens. Quando ormai sembrava essere un acquisto sicuro arrivò la società del Principato che sbaragliò la concorrenza e se lo prese per una cifra intorno ai 20 milioni di euro.

Ora al Monaco quei tempi sono passati, ma il valore del 22enne centrocampista centrafricano naturalizzato francese non è cambiato. Tanto più che è gestito dalla Doyen, ovvero il fondo più potente del mondo. Per intendersi, una mediana composta da Kondogbia e Yaya Tourè farebbe le fortune di qualsiasi allenatore. Ma se con l’ivoriano dovesse andare male, chissà che Mancini non sposti la sua attenzione sul gioiello del Principato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy