Sky – Inter, Thohir cede le sue quote: operazione da 150 mln. Suning ha rinunciato…

E’ quasi fatta, serviranno ancora ulteriori dettagli, per la cessione della minoranza nelle mani dell’indonesiano ad un fondo di Hong Kong

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Nuovo rinforzo per l’Inter, è in arrivo un nuovo socio di minoranza. Il fondo di Hong Kong, come spiega a Skysport24 Matteo Barzaghi, è un gruppo forte già noto a Suning. I proprietari di maggioranza del club di Corso Vittorio non hanno usufruito della prelazione e quindi hanno dimostrato di gradire che all’interno della società il fondo rilevi il 31.05% delle quote finora appartenute a Thohir.

Il gruppo cinese continuerà ad essere in possesso del 68.55 del club, dunque. La trattativa è ben avviata e si dovrebbe chiudere in 2-3 settimane, c’è un principio di intesa, ma manca la firma e mancano tutte le fasi burocratiche che sin concluderanno con un CdA in cui verrà ratificata la decisione di aprire ad un altro socio.

Ci si prepara così a dire addio al magnate indonesiano che ha acquistato la maggioranza dell’Inter nel 2013 da Moratti e lo ha ceduto agli Zhang nel 2016 rimanendo come socio di minoranza e la carica di presidente lasciata poi ad ottobre nelle mani di Steven. Con questa operazione da circa 150 mln di euro, l’imprenditore dirà addio all’Inter vendendo al gruppo che cercherà insieme a Suning di favorire la rinascita totale della squadra milanese.

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy