Sneijder, Moratti: “Merito di un gestore di un bar, non potevo non ascoltare. Chiamai Branca e…”

Sneijder, Moratti: “Merito di un gestore di un bar, non potevo non ascoltare. Chiamai Branca e…”

Massimo Moratti ha raccontato il colpo Sneijder

di Redazione1908

Massimo Moratti, nel corso della lunga intervista al sito di Gianluca Di Marzio, ha parlato anche di come arrivò alla decisione di acquistare Wesley Sneijder: “Ero al mare con mio figlio che mi voleva presentare un suo amico gestore di un bar sulla spiaggia, a suo dire tifosissimo dell’Inter. Era vero. Mi disse: ‘Presidente, le manca un solo giocatore per rendere questa squadra imbattibile. È Snejider. L’ho seguito per tutto l’anno, darebbe quella velocità che ci potrebbe far vincere la Champions’. Sembrava il più grande esperto di calcio, non potevo non ascoltarlo. Ho chiamato Branca e gli ho detto: ‘Stiamogli dietro’”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy