La Soprintendenza alle Belle Arti contro la demolizione di San Siro. Sala: “Inaspettato ma…”

La Soprintendenza alle Belle Arti contro la demolizione di San Siro. Sala: “Inaspettato ma…”

Al Sindaco è stata chiesta un’ipotesi alternativa alla demolizione del Meazza

di Matteo Pifferi, @Pifferii

La Soprintendenza alle Belle Arti di Milano ha inviato un parere al Comune per chiedere di valutare ipotesi alternative alla demolizione dello stadio di San Siro, come quella della riqualificazione. “Bisogna rifletterci perché il parere è arrivato ieri sera e secondo me anche in modo un po’ inaspettato – dice il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Personalmente non avevo sentore di questa presa di posizione, dico solo un punto di principio: è veramente molto difficile immaginare due strutture, nuova e vecchia, una vicina all’altra. Delle due l’una, è un altro elemento di riflessione e bisognerà ragionarci nei prossimi giorni”. Per Sala “la lettera va anche un po’ interpretata e c’è da capire come si può lavorare rispetto a questo tipo di vincolo. Bisogna ragionarci, c’è ancora ampio margine”.

(ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy