Spalletti riarruola il Joao Mario ‘dissidente’: “Potrà trovare spazio e giocare titolare”

Spalletti riarruola il Joao Mario ‘dissidente’: “Potrà trovare spazio e giocare titolare”

Il tecnico dell’Inter ha parlato anche del portoghese che sembrava dovesse partire in estate

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Nel mercato estivo non è arrivato Modric e non è arrivato nessun altro centrocampista oltre a Nainggolan per l’Inter. Così Spalletti dovrà continuare a puntare sui suoi uomini: Gagliardini, escluso dalla lista Champions, sarà il favorito compagno di Brozovic per il campionato, mentre Vecino e Borja Valero si contenderanno la maglia per affiancare il croato anche in Champions. Ma Il tecnico nerazzurro può contare anche su un altro elemento, che sembrava ormai fuori dal progetto Inter: Joao Mario.

A riarruolare ufficialmente il portoghese, che in estate ha cercato in tutti i modi di trovarsi una sistemazione, è stato proprio Spalletti che ha convocato nuovamente Joao Mario per la sfida col Parma, dopo averlo tenuto in panchina col Torino e col Bologna e ha parlato di uno suo eventuale utilizzo nelle prossime gare nella conferenza stampa: “Joao Mario potrà trovare spazio. Il tour de force non riguarda solo queste due partite, ma un pacchetto di partite molto più ampio in cui anche Joao Mario potrà giocare titolare”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy