Stankovic: “Inter, il derby va vinto. Nainggolan? Macchina da guerra. Quel 4-0 con Mou…”

Stankovic: “Inter, il derby va vinto. Nainggolan? Macchina da guerra. Quel 4-0 con Mou…”

L’ex centrocampista dell’Inter ha parlato ai microfoni di Inter Tv

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Domenica sera a San Siro il derby tra Inter e Milan. A fare visita ai nerazzurri oggi c’era anche un grande ex centrocampista dell’Inter, Dejan Stankovic che ha parlato ai microfoni di Inter Tv:

“Il derby si prepara come tutte le altre, con un po’ di attenzione in più perché il derby significa tanto per ogni giocatore, per i tifosi, devi provare a vincere. Quando sono arrivato ho segnato nel derby da calcio d’angolo anche se poi è andata male, ma il derby vinto 4-0 con Mourinho è stato spettacolare, una lezione di calcio indimenticabile. Nainggolan è una macchina da guerra, si fa sentire, trascina la squadra, deve provare, come diceva Boskov chi tira non sbaglia. Ora il Milan si sta svegliando, ha ritrovato grinta ed equilibrio, sarà una bella partita, uno spettacolo, ma chi sarà in campo sa che sarà difficilissimo perché ogni episodio può decidere la partita. L’importante è avere un approccio giusto e sfruttare l’occasione”, ha sottolineato l’ex centrocampista nerazzurro.

Quando metti il piede in campo e senti il boato di San Siro l’adrenalina schizza a mille, speri solo che la partita parta subito perché vuoi mangiare l’erba. Poi ci sarà Barcellona, ricordo la semifinale di Champions al Camp Nou, partita difficilissima, poi questa Inter avrà anche la Lazio dopo la Champions e non è facile giocare contro questi avversari in pochi giorni”, ha aggiunto Deki.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy