TS – Inter, Dzeko in pole per il post-Icardi: maxi-ingaggio per il bosniaco. Ma il preferito è…

Il bosniaco è il primo nome sulla lista

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Lautaro Martinez è pronto a riprendersi l’Inter: il Toro, dop un mese di stop, è pronto a rientrare in campo e sta a Spalletti scegliere se affidarsi al classe ’97 già dal 1′ contro il Frosinone o schierarlo a gara in corso e dare spazio in avvio a Mauro Icardi. Come riporta Tuttosport, ormai le gerarchie si sono ribaltate con Icardi che è diventato la riserva di Lautaro e questo tipo di discorso può influire sul mercato che l’Inter farà in estate, soprattutto per quanto concerne l’attacco: l’addio di Icardi sembra sempre più scontato – “la frattura tra Icardi e il mondo Inter è troppo profonda per essere ricomposta. Il futuro appartiene a Martinez”, spiega il quotidiano – e, tra i papabili sostituti, in pole c’è Edin Dzeko, che viene considerato un profilo ideale per esperienza e per un ruolo da “maestro” per il giovane Lautaro.

DZEKO-ROMA, E’ ROTTURA – Il futuro del bosniaco sarà lontano da Roma e i rapporti incrinati con il club capitolino favoriscono la trattativa per l’Inter che non intende versare più di 10-12 mln di euro per il cartellino dell’ex City, “dovendo già fare uno sforzo importante per l’ingaggio da 6 milioni dell’attaccante”. Le alternative a Dzeko sono Jovic – che è il preferito, ‘“monitorato” giovedì da uno 007 nerazzurro a Lisbona”, riporta Tuttosport -, Lukaku – il bomber dello United si è affidato a Pastorello, agente di Keita e dai rapporti ottimi con Ausilio – e Zapata.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967443 - 2 anni fa

    ottimo suicidio
    Secondo me se facciamo uno scambio con Icardi aggiungiamo un altro tassello alla Roma per la prossima Champions …..sarebbe anche ottimo dare Brozovic per prenderci De Rossi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy