Rinvio Euro 2020? La UEFA non ci sente: “Non c’è motivo di cambiare il calendario”

Rinvio Euro 2020? La UEFA non ci sente: “Non c’è motivo di cambiare il calendario”

Un portavoce UEFA si è espresso sul possibile rinvio di Euro 2020

di Marco Macca, @macca_marco

Nonostante le ovvie e giustificate pressioni provenienti da più parti sulla possibilità di rinviare i campionati europei previsti quest’estate a causa del diffondersi dell’emergenza coronavirus, la UEFA continua a insistere sul voler confermare le date della manifestazione, al via il prossimo 12 giugno a Roma. Parlando a goal.com, infatti, un portavoce del massimo organo calcistico europeo ha dichiarato:

Non c’è motivo di cambiare nulla nel calendario. La UEFA è in contatto con le autorità locali e internazionali competenti in merito al coronavirus e al suo sviluppo“.

(Fonte: goal.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy