FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter, Vidal e la promessa al tifoso: la Juve nel mirino. Conte? Il cileno sa che…

Getty Images

Il giocatore aveva promesso a un tifoso che dopo il primo gol ne sarebbero arrivati altri 10

Gianni Pampinella

È stata una prima parte di stagione difficile per Arturo Vidal. Il cileno ha probabilmente sulla coscienza l'eliminazione dalla Champions e in campionato non ha brillato, tanto che Conte lo ha bacchettato al termine di Inter-Crotone. Ma nelle ultime due partite si sono visti sprazzi del vero Vidal che si è pure sbloccato contro la Fiorentina.

"Certo l’ideale sarebbe stato sbloccarsi proprio contro la Juventus. Sarebbe stato come chiudere un cerchio. Visto l’andazzo, però, mercoledì a Firenze, Vidal ha pensato bene di prendersi il pallone, sistemarlo sul dischetto e spiazzare Terracciano. Ed eccolo lì il primo gol in maglia nerazzurra, arrivato con un pizzico di ritardo, visto che ci sono volute ben 20 partite prima di riuscire ad esultare", riporta il Corriere dello Sport. 

Getty Images

"C’è tutto il tempo per recuperare, però. Soprattutto se il cileno rispetterà quanto scritto ad un tifoso su Instagram: «Ne faccio uno e poi ne metto 10». Era giusto lunedì scorso, il giorno dopo l’erroraccio dell’Olimpico. E per “Re Artù” il modo migliore è portare avanti quella striscia promessa domani contro la Juve, ovvero la sua prima squadra italiana, quella dove è esploso". 

"Ora, come ha già dichiarato, nel mirino c’è il quinto scudetto, da soffiare proprio alla sua Juventus. Solo che per riuscirci servirà che Vidal diventi finalmente un fattore determinante. Sa che l’unica risposta che accetta il suo allenatore è quella del campo, quindi lavoro in allenamento e prestazioni in partita. Al Franchi è arrivato il primo gol. La Juve, domani, arriva al momento giusto… 

(Corriere dello Sport)

Potresti esserti perso