Cruz: “Calleri? Ecco le sue caratteristiche. E’ un pallino di Maradona e al Boca…”

Cruz: “Calleri? Ecco le sue caratteristiche. E’ un pallino di Maradona e al Boca…”

di Daniele Vitiello, @DanViti

Julio Ricardo Cruz, indimenticato attaccante di Inter e Bologna, ha parlato del possibile approdo in Italia di Jonathan Calleri, proprio grazie ad una possibile sinergia fra i nerazzurri e gli emiliani: “È un giocatore forte,un bravo giovane, un vero bomber. Per l’età che ha sta facendo bene nel Boca. Mi piace anche come persona, è umile, ha la testa a posto. In Argentina dopo due o tre gol di fila ti fanno sentire subito come Maradona o Messi, ma lui vola basso, non ha mai detto una parola fuori posto. È un attaccante con il gol addosso, ma allo stesso tempo sa anche giocare a calcio, corre tanto, lavora molto per la squadra. Guidolin mi diceva che l’attaccante deve essere il primo difensore, perché nel calcio moderno bisogna giocare di squadra: Calleri ha già questo concetto nella testa. Potrebbe avere difficoltà in Serie A? Non penso, anche se avrebbe bisogno di un po’ di tempo per ambientarsi in una realtà difficile come quella italiana. È una prima punta perché in area è freddo e non lo smuovi, ma allo stesso tempo è una seconda punta perché sa giocare bene con i compagni, li trova e li aiuta, poi essendo bravo anche sul piano tecnico sa sempre come e dove dare la palla. Calleri ha caratteristiche che si possono accostare a quelle che avevo io. Al Boca è esploso dopo l’arrivo di Tevez, significa che ha personalità e che Carlitos gli sta dando una mano a crescere. Calleri è un pallino anche di Maradona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy