FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Albertini: “Scudetto? Inter da battere ma non vedo una favorita assoluta”

Albertini: “Scudetto? Inter da battere ma non vedo una favorita assoluta”

Le parole dell'ex calciatore: "L'Inter è campione d'Italia ed è la squadra da battere. Ma non vedo una favorita assoluta per la vittoria finale"

Marco Astori

Intervenuto ai microfoni de Il Mattino, Demetrio Albertini, ex calciatore, ha parlato così in vista di Milan-Napoli di domenica sera, che a detta sua sono ancora in corsa per lo scudetto: «Assolutamente sì e penso che la gara di domenica sarà importantissima per la lotta scudetto».

«È vero, ma l'Inter è campione d'Italia ed è la squadra da battere. Ma non vedo una favorita assoluta per la vittoria finale».

Domanda da un milione di dollari: qual è il segreto per vincere uno scudetto?

«Lo scudetto lo vince la squadra che gestisce meglio i momenti di flessione. Perché questi momenti arrivano sempre nell'arco di una stagione: sono fisiologici».

E allora come valuta la gestione Spalletti a Napoli?

«Premessa fondamentale: Napoli è da sempre una piazza molto umorale».

Ovvero?

«Si fa prendere molto dagli entusiasmi o dagli sconforti. Mentre nel calcio serve equilibrio. Per questo penso che Spalletti è stato bravo a normalizzare».

tutte le notizie di