Altobelli: “Rummenigge in Inter-Rangers? Stratosferico. Mi infuriai con l’arbitro perché…”

Le parole dell’ex centravanti nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di Radio Deejay, Spillo Altobelli, ex centravanti dell’Inter, ha svelato qualche curioso aneddoto legato alla sua esperienza nerazzurra.

E’ vero che facevi 20 giri di campo?
Fisicamente e atleticamente non mi batteva nessuno: dai 5 metri ai 5000 metri. Ero un buon atleta, in quell’Inter c’erano ragazzi fisicamente ben messi: ma ero sempre il primo e non facevo fatica. Io sono abituato a scalare le montagne. Immagina in un campo verde, non mi stancavo mai.

Il cross per Rummenigge in Inter-Rangers annullato: hai voluto menare l’arbitro?
Kalle ha fatto una cosa stratosferica, una rovesciata a 2000 metri. Quell’arbitro lo annullò e io mi arrabbiai perché l’arbitro era tedesco! Sono andato lì e meno male non mi ha espulso: ma ha preso una cantonata… Pensavo che andasse da Kalle a dargli la mano: lui poteva fare tutto. E’ stato un grandissimo giocatore: lo sento tutti i giorni, siamo rimasti in buoni rapporti. Fu un gran gol e un piccolo arbitro.

Chi ti piace di più di attaccante?
Immobile è un grande goleador ma gioca solo nell’area: a me piacciono i giocatori che partono da lontano e saltano l’uomo. Ronaldo è il giocatore che fa queste cose, però in questo momento mi piacciono un po’ tutti: non ce n’è uno che mi fa impazzire. Nel passato c’erano Pruzzo, Rossi, Bettega, Graziani, Pulici… questi sono i miei preferiti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy