CdS – Inter, Conte in ansia: col Milan un terzo della rosa è indisponibile. Il fattore può essere…

Il tecnico dei nerazzurri deve rinunciare a quasi un terzo dei suoi giocatori tra Coronavirus e squalifica nel derby col Milan

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Problemi per Antonio Conte in vista del derby contro il Milan. Oltre a sei casi positivi al Covid-19, il tecnico dell’Inter deve rinunciare anche alle squalificato Sensi, espulso nella partita contro la Lazio. “Di fatto quasi un terzo della rosa è indisponibile” sottolinea il Corriere dello Sport.

L’allenatore leccese aspetta con ansia il ritorno dei nazionali tra mercoledì e giovedì, sperando di non ricevere brutte sorprese né dai tamponi né a livello di infortuni. In allenamento Conte potrà contare su cinque-sei Primavera ma il problema vero è rappresentato dalle gare ufficiali e dal tour de force che attende l’Inter tra campionato e Champions League.

La riduzione della quarantena da 14 a 10 giorni, confermata ieri sera dal Ministro della Salute Roberto Speranza, può essere un fattore: in caso di un solo test negativo, Bastoni potrebbe tornare ad allenarsi ad Appiano Gentile il 16 alla vigilia del derby. Difficile ipotizzare un suo impiego contro il Milan, mentre Conte potrà recuperarlo per l’esordio in Champions di mercoledì 21 contro il Borussia Monchengladbach.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy