Inter, ieri ad Appiano segnale fortissimo dato da Conte: davanti a tutta la squadra ha…

Conte ha voluto dare un segnale molto forte alla squadra

di Marco Macca, @macca_marco

Serve una svolta, e anche abbastanza in fretta. Perché, se in campionato il cammino è ancora lungo e permette di recuperare, in Champions League (qui il video della rifinitura pre-Real) il discorso è ben diverso. Una sconfitta a Madrid domani, infatti, potrebbe costare carissima. Vietato, dunque, commettere gli stessi errori visti nelle ultime uscite contro Shakhtar e Parma soprattutto. Proprio per questo, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, ieri mattina Antonio Conte ha riunito tutta la squadra e davanti al gruppo ha pronunciato parole molto significative:

Quel che Conte aveva detto sabato, dopo la partita, l’ha ripetuto anche ieri mattina alla squadra, ad Appiano. Perché così l’Inter rischia di buttarsi via: in campionato la classifica dice meno sette punti rispetto al percorso netto di un anno fa. Racconta pure di otto reti subite in più. Ma paradossalmente è il numero che è migliorato a preoccupare. Quindici gol segnati (più 2) non coprono i problemi. «Dobbiamo guardarci dentro, siamo stati molli e poco determinati»: l’allarme è stato lanciato forte e chiaro. E chi ha orecchie per intendere, intenda“, si legge.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy