Inter, Beccalossi: “Lautaro spreca tante energie, va tutelato. Sensi mi auguro smetta…”

L’ex nerazzurro è intervenuto a Inter Tv prima del fischio di inizio della gara di Marassi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Evaristo Beccalossi, tra i doppi ex della partita tra Samp e Inter, è intervenuto a Inter TV prima della sfida di Marassi:

-Ti sarebbe piaciuto giocare in squadra con Lautaro Martinez? 

Mi sarebbe piaciuto. La mia generazione andava sicuramente più piano di quella di oggi, sarebbe stato un bel test per vedere se potevi giocare in un calcio così anche se è cambiato totalmente. Noi ci divertivamo un po’ di più. L’argentino è migliorato tanto ma ha un potenziale che gli permetterà di poter fare molto di più. Mi risulta che sia uno che in allenamento lavora molto, non si ferma mai. Deve un po’ gestirsi per non pagare tutto a livello fisico. E quando troverà questo equilibrio e questa esperienza raggiungerà il cento per cento diventerà davvero straordinario. Deve spendere meno energie, questi giocatori qui vanno tutelati. 

-L’Inter dove può migliorare…

Dopo un periodo iniziale l’Inter ha trovato un po’ di equilibrio. Quest’anno la squadra è buona, al di là di qualche giocatore che è andato sotto alle aspettative. Sei sul pezzo e servono quei giocatori che possono spaccare la partita. Si vedono identità e compattezza, mi piacerebbe inserire un giocatore che a partita in corso possa risolvere la gara. Un giocatore che possa giocare anche mezz’ora che sia l’11 o il 10 di qualità che entri in quelle gare dove prevale il tatticismo. Io mi sbilancio, questa squadra può vincere lo scudetto. L’ho detto dopo l’eliminazione in Coppa e lo ribadisco. 

-Ti rivedi un po’ in Sensi e nelle sue caratteristiche?

Sono tutti più bravi quelli di adesso. Oltre ad avere la qualità devono sapere correre e coprire determinati spazi. Io mi preoccupavo dei venti metri adesso servono giocatori completi. Sensi mi piace molto e mi auguro che la smetta di farsi male. Ha grandi qualità e quella fa la differenza nel calcio di oggi. 

(Fonte: Inter TV)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy