Biasin: “Lasciamo perdere questa stagione. 120 partite in due mesi a porte chiuse non esiste”

Il giornalista Fabrizio Biasin ha parlato della situazione della Serie A sospesa per l’emergenza Coronavirus

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Intervenuto alla trasmissione radiofonica Tutti Convocati, il giornalista Fabrizio Biasin ha parlato della situazione della Serie A sospesa per l’emergenza Coronavirus e sui possibili scenari nelle prossime settimane:

“Bisogna ragionare anche su quello che sarebbe questa ripresa di campionato, giocare 120 partite in 2 mesi, vuol dire giocare ogni due giorni e farsi male, vai a incocciare sulla stagione 20/21. Bisogna limitare i danni e fare un passo indietro per questa stagione. E’ evidente che qualcuno rimarrà scontento, ma siamo in una situazione che qualcuno si deve tappare il naso per forza. Lasciamo perdere questa stagione purtroppo e organizziamo bene la prossima. 120 partite in due mesi a porte chiuse è una roba che non esiste”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy