Biasin: “Inter, Marotta ha corso un grosso rischio. Appena avuto il sì di Conte ha…”

Biasin: “Inter, Marotta ha corso un grosso rischio. Appena avuto il sì di Conte ha…”

Il giornalista è tornato sul momento dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco
Biasin:

Tra le righe del suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, Fabrizio Biasin è tornato sul grande stato di forma dell’Inter di Antonio Conte, capolista della Serie A da domenica pomeriggio, in seguito alla vittoria contro la SPAL:

IL SI’ –Si parla tanto dell’Inter capolista. L’Inter in testa alla classifica fa impressione. Non tanto per il primato (era già capitato negli ultimi anni), quanto per come è arrivato: 37 punti su 42 sono un’enormità, qualcosa di esagerato anche per i più accaniti fan di Antonio Conte. Il segreto è…. Boh, non c’è. Cioè, si parla tanto di “Conte che riesce a trasmettere il sacro fuoco ai suoi giocatori”, ma pare un po’ una banalità. Il dato di fatto è che la competitività dipende da allenamenti e applicazione, ma soprattutto dalla costruzione del gruppo. Il giorno in cui Conte ha detto “sì” a Marotta (fine marzo), l’ad nerazzurro ha subito acceso “la macchina”: “Facciamo tutto il possibile per realizzare i desideri del tecnico”.

MERCATO – “Ci ha messo un po’, ha faticato, ha dovuto concedere prestiti “pericolosi”, ma alla fine, Dzeko a parte, ha consegnato al suo allenatore la squadra che desiderava, una squadra a “impatto zero” tra l’altro (fin qui nessun caso nello spogliatoio: una rarità). Un gruppo forse un filo risicato ma dove tutti hanno un senso e si sentono parte del progetto… in attesa dei rinforzi (per gennaio si continua a parlare di Vidal e Giroud, speranze anche per De Paul)”. 

BASSO PROFILO – “Ora, è tutto bellissimo e l’Inter vincerà ogni cosa? Guai a pensarlo. Date retta, gli stessi che ora sprecano aggettivi pomposissimi sono pronti a suonare il requiem in un amen, soprattutto se i nerazzurri dovessero interrompere l’avventura in Champions. Il segreto è il “basso profilo” e, va detto, in questo Conte è un maestro“.

(Fonte: TMW)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy