ultimora

Bordon: “Inter, che potenziale davanti. Lukaku e Lautaro sembrano Altobelli e Muraro”

Getty Images

Intervistato da Tmw, l'ex portiere dell'Inter Ivano Bordon ha parlato del derby vinto dalla squadra di Conte col Milan

Andrea Della Sala

Intervistato da Tmw, l'ex portiere dell'Inter Ivano Bordon ha parlato del derby vinto dalla squadra di Conte col Milan e del momento di forma dei nerazzurri:

"Ieri ho visto la squadra molto determinata fin dall'inizio, ha messo in difficoltà il Milan e con questa vittoria adesso ha preso più sicurezza e consapevolezza della sua forza. E' ancora lunga però con questa determinazione i nerazzurri possono arrivare a questo traguardo. Per scaramanzia un interista non dovrebbe dirlo e infatti non aggiungo altro".

Tra i singoli chi è migliorato maggiormente?

"Mi piace la sicurezza di Barella: l'Inter ha un grande potenziale in avanti, Lukaku è importantissimo ma Lautaro è pronto a sfruttare gli spazi che gli crea Lukaku e le palle che gli mette il belga lui le conclude in rete. Vedo una squadra equilibrata, prima c'erano momenti in cui andava in difficoltà, ora invece non ci sono più periodi di partita in cui commette errori come in passato".

Lautaro-Lukaku a chi li paragona tra le coppie nerazzurre?

"Potrebbe essere Altobelli-Muraro anche se il fisico di Altobelli non è quello di Lukaku, Muraro più vicino a Martinez però gli allenamenti e il tipo di preparazione di oggi sono totalmente diversi".

 Getty Images

Handanovic ieri determinante...

"Mi fa piacere. Quelli che una settimana fa criticavano, prima di giudicare dovrebbero vedere bene le cose. Ho sempre detto che per me è un buonissimo portiere e che a fine campionato voglio vedere quanti punti porta o toglie. Ribadisco che sono molti di più quelli che porta".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso