Borja Valero: “Si può sempre imparare, anche alla mia età. Giocare senza tifosi…”

Le parole dell’ex Inter al sito ufficiale della Fiorentina

di Redazione1908

“Siamo una rosa ‘equilibrata’: ci sono tanti bravi giovani e diversi giocatori di esperienza che possono aiutare i primi nel loro percorso di crescita. Ribery? Lui rimane un fuoriclasse. Lo ha dimostrato nei tanti anni al Bayern Monaco, credo che sia un giocatore unico. Abbiamo il piacere di vederlo in campo negli allenamenti: proverò a ‘rubare’ qualche cosa da lui, perché anche se ho una certa eta’ si può sempre imparare”. Borja Valero è carico per la nuova stagione con la Fiorentina, dopo i tre anni trascorsi all’Inter. Ecco le sue parole rilasciate al sito ufficiale della Fiorentina.

Obiettivi di squadra: “I miei obiettivi sono quelli della squadra: non credo che debba mettere davanti a questi i miei personali. Voglio provare a dare il meglio di me per aiutare la squadra. Speriamo di raggiungere un bel piazzamento in classifica: questo avverrà se in campo faremo delle buone partite. Il presidente Commisso? Ha sempre un grande entusiasmo: lo si nota ogni volta che viene a vedere gli allenamenti. Ha una voglia immensa e per noi e’ una spinta in più per giocare e per fare bene”.

Covid e calcio: “L’emergenza Covid e’ la parte più brutta del momento che stiamo vivendo: giocare senza tifosi fa perdere l’anima del calcio. Speriamo che la gente possa tornare al più presto negli stadi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy