Burdisso: “Lautaro? Spero resti in Italia. Mi piacerebbe fare il ds all’Inter perché…”

Il commento dell’ex nerazzurro in merito a Lautaro

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, Nicolas Burdisso ha parlato di Lautaro Martinez e del sogno di tornare a lavorare all’Inter:

In Italia ha giocato all’Inter, alla Roma, al Genoa e al Torino. Dove le piacerebbe fare il ds?

“In tutti e quattro, sinceramente. Per raccogliere i frutti che non ho raccolto da giocatore…”

Ovvero?

“Mi piacerebbe andare all’Inter per vincere quella Champions che non ho vinto, alla Roma per vincere lo Scudetto, al Genoa per riportarlo in Europa League e al Torino per ridargli quella dignità, quello spirito Toro, che negli ultimi anni sembra aver smarrito. Da direttore sportivo, mi piacerebbe ottenere in questi club i risultati che non ha ottenuto da calciatore”.

Si sente pronto?

“Assolutamente, Coverciano ha completato il mio percorso di formazione. Ho fatto il ds al Boca e poi ho 20 anni di carriera da calciatore che, credo, parlino per me. Voglio portare nel mio prossimo club la stessa professionalità e grinta che mi hanno contraddistinto da calciatore”.

Lautaro?

“Io spero che resti in Italia, proprio come Dybala. Anche perché sono cresciuto col mito della Serie A e credo fortemente nella forza del campionato italiano. Anche per questo è la mia seconda casa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy