Cairo: “Il protocollo è stato lungamente discusso ma va rispettato, fondamentale procedere”

Il presidente del Torino in occasione del Festival dello Sport

di Redazione1908

“Il protocollo e’ stato lungamente discusso, poi se ci sarà qualcosa da fare per emendarlo può essere fatto ma finché non viene fatto va rispettato. Può essere rivisto ma in piccola parte”. A dichiararlo è il presidente del Torino Urbano Cairo in occasione del Festival dello Sport al Teatro Piccolo di Milano. “Ero favorevole a marzo al contenimento, al lockdown e alla chiusura, poi però la vita deve andare avanti, altrimenti se si ferma le cose peggioreranno. E’ fondamentale procedere”.

Il presidente Cairo non è voluto entrare nel merito della partita Juventus-Napoli ma ha aggiunto che “il protocollo viene concordato da Governo, Cts e organismi sportivi, tutto questo dovrebbe prevedere cosa dovrebbero fare le Asl. La cosa che va fatta è di cercare di attenersi al protocollo che vale per tutti. Io a Genova non avrei voluto giocare contro squadra decimata, ma ho chiesto venisse creata regola valida per tutti”.

(Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy