FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Capello: “Campo da gioco più sicuro di un negozio. Come sarà il mercato? Dimentichiamoci…”

Le parole dell'ex allenatore al Mattino

Redazione1908

Fabio Capello ha sintetizzato, in un'intervista al Mattino, i temi dei quali si sta discutendo per riaprire il calcio italiano: "Si sta lavorando su un protocollo medico che mi pare rassicurante per i calciatori, visto che i super controlli ridurranno al minimo i rischi di contagio. Probabilmente il campo da gioco è un posto che in questo momento può considerarsi più in sicurezza di una negozio o di un supermercato''.

Sulla proposta di finire la serie A al Sud: ''Basta che ci sia la volontà e che si mettano tutti d'accordo. Perché no? Tanto è a porte chiuse, senza pubblico e in ogni caso sarebbe qualcosa di diverso. Ma io sono certo che dopo le sanificazioni, si potrà giocare in tutti gli stadi d'Italia in sicurezza''.

Sull'avvio degli allenamenti individuali: ''Non c'è un solo calciatore che non vedeva l'ora di tornare in campo, allenarsi, correre, sentire il pallone. Lo hanno già tra i piedi, sognano di giocare e di vincere''.

Sul mercato del pallone: ''Dimentichiamoci i prezzi di prima. Ecco, il Coronavirus nella sua tragedia, una cosa giusta ha fatto è stata quella di calmierare i prezzi dei calciatori''.

Sulla possibilità di un taglio degli stipendi dei calciatori: ''Non ho dubbi. Ma il problema vero è quella parte di calciatori, di società che ha sempre vissuto al limite e che senza i contributi della serie A rischia di andare in sofferenza. Ecco, spero in una grande solidarietà nei confronti di questo mondo che se la vedrà molto dura''.

(Il Mattino)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso