FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, niente clausola nel nuovo contratto di Barella: le sirene estere non spaventano

Getty Images

La Gazzetta dello Sport anticipa quello che dovrebbe essere uno dei dettagli dell'accordo con il centrocampista

Fabio Alampi

Uuna delle priorità dell'Inter è quella di blindare Nicolò Barella: la dirigenza nerazzurra è da tempo al lavoro per trovare la formula vincente per mettere nero su bianco sul rinnovo fino al 30 giugno 2026, e da entrambe le parti si respira grande ottimismo. La Gazzetta dello Sport svela un dettaglio che dovrebbe comparire nel nuovo contratto:

"Barella ha già mostrato in passato sincera voglia di Inter: preferì Milano a Roma, il nerazzurro al giallorosso, e accettò uno stipendio iniziale da 2,5 fino al 2024. Ora è pronto a galleggiare su quella cifra fino al 2023, a patto di compensare poi nel triennio successivo: da quel momento e fino al 2026 lo stipendio lieviterà ben oltre i 6 milioni, fino a 7 nell’ultima stagione. Il totale sarebbe appunto quello deciso: 25 netti. [...] Su questa base si continuerà a

parlare nei prossimi mesi, senza fretta visto che non incombe una rigida scadenza come nel caso di Brozovic: c’è tempo per smussare gli angoli e per lavorare di fino sui bonus. Ma nessuna clausola sarà inserita, nonostante Psg e Liverpool abbiano mostrato più volte interesse. Anzi, certe sirene europee che attecchiscono altrove qui colpiscono meno".

tutte le notizie di