Inter, applausi per Conte. Sabato ha invocato Marotta con una frase fin troppo chiara

Si è chiuso un girone d’andata da applausi per l’Inter di Conte

di Marco Macca, @macca_marco

Con 46 punti, si è chiuso un girone d’andata da applausi per l’Inter di Antonio Conte. Che, però, crede alla possibilità di reggere questo ritmo fino alla fine del campionato e contendere così lo scudetto alla Juventus. Ecco perché, dopo il match contro l’Atalanta, l’allenatore nerazzurro ha invocato Marotta, invitando la dirigenza ad accelerare sul mercato.Stiamo raschiando il fondo del barile“, la chiarissima frase usata da Conte:

Quarantasei punti in un girone, all’Inter li aveva fatti solo Roberto Mancini (che nel 2006-07 chiuse l’andata a 51). Antonio Conte, solo per questo, merita il pieno di applausi. Ora la palla passa a Beppe Marotta, “invocato” dall’allenatore che – senza senza toccare i picchi del memorabile sfogo di Dortmund – ha rimarcato come la rosa vada rinforzata per poter competere fino alla fine per lo scudetto: «Stiamo raschiando il fondo del barile. Quando ci mancano quattro giocatori è dura»“.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy