Conte ha rivitalizzato l’Inter, l’ambiente e la tifoseria. Brozovic, più lo spremi e più dà succo

Conte ha rivitalizzato l’Inter, l’ambiente e la tifoseria. Brozovic, più lo spremi e più dà succo

Inter prima in classifica, sorpasso alla Juve e vetta conquistata per la squadra di Conte. Grandi meriti del tecnico dei nerazzurri

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Marcelo Brozovic, Inter
L’Inter torna prima sfruttando il passo falso della Juve con il Sassuolo e si piazza in cima alla classifica. La squadra di Conte vince e convince e supera ogni difficoltà e infortunio.
“Un primato temporaneo raggiunto nonostante la fatica del calendario e la rosa cortissima, mutilata dei giocatori che sembravano irrinunciabili. Barella, fermo fino a gennaio, e Sensi, fermo fino a chissà quando. Lì in alto l’ex ct è arrivato con Lukaku, generoso anche quando non segna, Brozovic, che più lo spremi e più dà succo, e Candreva, simbolo di come la cura Conte abbia rivitalizzato una squadra, un ambiente e una tifoseria, che allo stadio canta il suo nome. Con la stessa maglia nera con cui ha schiantato lo Slavia in trasferta, la banda corsara di Conte è scesa in campo contro la Spal giocando con l’intensità che finora è stata insostenibile quasi per chiunque”, si legge su Repubblica.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy